LAVORO IRREGOLARE

Il lavoro irregolare è un rapporto di lavoro nel quale un datore di lavoro si avvale di prestazioni professionali e/o lavorative di un lavoratore senza riconoscere a questi alcuna copertura previdenziale, di garanzia, e di tutela previste dalla legge, e senza pagare le imposte previste dalla legge. Si tratta di un rapporto di lavoro in evidente violazione di tutte le prescrizioni normative dettate al riguardo. Il lavoro irregolare consiste in una qualsiasi attività lavorativa retribuita e lecita, ma non dichiarata alle autorità pubbliche o non dichiarata nel suo svolgimento effettivo. Le sanzioni per lavoro irregolare possono arrivare fino a 36.000 euro

Lavoro nero, le sanzioni previste per il datore di lavoro nel 2023. Tutte le informazioni sul lavoro nero, che cos’é, qual è l’attuale disciplina e quali sono le sanzioni per il datore di lavoro

Lavoro nero, stretta nel 2023: sanzioni e rischi per lavoratore e aziendaLavoro nero, nuovi furbetti scoperti dalla Guardia di Finanza. Ecco quali sono i rischi per l’azienda e quando le sanzioni si applicano anche al lavoratore

Regolarizzare lavoratori in nero: quando è reato? In cosa consiste il lavoro sommerso o irregolare? Cosa rischia il datore che sfrutta i propri dipendenti? Quando scatta il reato di estorsione? 

Il sistema del caporalato in Italia

Caporalato e sfruttamento in agricoltura

Agromafie. 6° Rapporto sui crimini agroalimentari in Italia

Rapporto del laboratorio “Altro Diritto”/FLAI-CGIL sullo sfruttamento lavorativo e sulla protezione delle sue vittime

Rapporto di ricerca sulle “Condizioni abitative dei migranti che lavorano nel settore agroalimentare”

Piano nazionale per la lotta al lavoro sommerso – Triennio 2023-2025

Piano triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato 2020 - 2022

Rapporto annuale delle attività di tutela e vigilanza in materia di lavoro e legislazione sociale

Legge 29 ottobre 2016, n. 199. Disposizioni in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero, dello sfruttamento del lavoro in agricoltura e di riallineamento retributivo nel settore agricolo

Maxisanzione lavoro nero: vademecum aggiornato. Anche il lavoro occasionale con libretto famiglia puo prevedere la maxisanzione in caso di irregolarità. Riepilogo completo importi e applicazione nella Nota INL del 20.4.2022

Ispettorato Nazionale del Lavoro: Maxisanzione per lavoro sommerso

Come denunciare il lavoro in nero

Richiesta di intervento ispettivo. La richiesta d’intervento (R.I.) è il modulo per la segnalazione di violazioni in materia di lavoro, legislazione sociale e salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. La R.I. può essere presentata all’Ispettorato territoriale del lavoro (ITL) competente da lavoratori, rappresentanti sindacali o altri soggetti interessati a segnalare irregolarità nello svolgimento di un rapporto di lavoro di cui siano a conoscenza e deve essere accompagnata da tutti gli elementi di prova a disposizione del segnalante (ad es. contratto di lavoro, busta paga, prove testimoniali, fogli recanti le ore e i giorni di presenza al lavoro, etc.)

© Copyright 2023 previdenzaeassistenza.com